REGOLAMENTO


Art. 1 – L’Associazione Culturale Centro Studi Musicali “Giovanni Colafemmina”, con il patrocinio e il contributo del Comune di Acquaviva delle Fonti, della Regione Puglia, della Provincia di Bari, del Lions Club di Acquaviva delle Fonti, del Liceo Musicale “Don Lorenzo Milani”, della Pro Loco di Acquaviva delle Fonti indice ed organizza il II Concorso Pianistico Internazionale “Città di Acquaviva delle Fonti”- Premio “Giovanni Colafemmina” al fine di promuovere la cultura musicale incoraggiando e premiando lo studio del pianoforte.

Art. 2 – Il Concorso è rivolto ai pianisti di ogni nazionalità nati dopo il 1979. Il concorso si svolgerà dal 13 al 16 settembre 2014 presso la Sala C. Colafemmina – Palazzo De Mari e l’Auditorium del Liceo Musicale “Don Lorenzo Milani” siti in Acquaviva delle Fonti (Bari-Italia).

Art. 3 – Le prove saranno pubbliche e obbligatoriamente a memoria.

Art. 4 – L’ordine di chiamata dei candidati sarà stabilito per sorteggio dalla Direzione Artistica dieci giorni prima del concorso e sarà valido per tutte le prove. Pianoforti da studio saranno a disposizione dei candidati.

Art. 5 – La Giuria decreterà i premi. Il primo premio è indivisibile, gli altri premi potranno essere assegnati anche ex-aequo suddividendo la borsa di studio. I concorrenti sosterranno tre prove, non è ammesso ripetere alcun brano. I membri della giuria non possono presentare propri alunni al concorso.

Art. 6 – All’inizio di ogni audizione i concorrenti dovranno presentare alla commissione esaminatrice:
  1. Documento d’identità
  2. Due copie dei brani in programma.

Art. 7 – La proclamazione e la premiazione dei vincitori avrà luogo in forma ufficiale martedì 16 settembre 2014 al termine della Prova Finale con l’Orchestra.

Art. 8 – Nella prova eliminatoria il voto della Giuria sarà espresso con SI oppure NO. Nella prova semifinale e finale la votazione sarà espressa in centesimi e accederanno alla Finale con l’Orchestra i tre concorrenti che avranno ottenuto il punteggio più alto. Nella prova finale la votazione sarà espressa in centesimi. Il giudizio della Giuria è inappellabile.

Art. 9 – L’iscrizione al Concorso sottintende l’accettazione di tutte le norme comprese nel presente bando. In caso di contestazione avrà valore il testo redatto in italiano.

Art. 10 – L’iscrizione si effettua entro e non oltre il 31 Agosto 2014:
  • tramite e-mail inviata all’indirizzo mauriziomatarrese@libero.it, con allegato il modulo d’iscrizione e i documenti richiesti;
  • tramite la compilazione del form inserito nel menu Scheda d’iscrizione, seguito dall’invio dei documenti richiesti all’indirizzo mauriziomatarrese@libero.it.
I documenti richiesti sono:
  1.  fotocopia documento attestante identità e nazionalità;
  2. fotografia artistica recente a colori, max 512 Kb in formato JPEG;
  3. breve curriculum artistico (max 1000 battute);
  4.  fotocopia dell’avvenuto bonifico bancario di € 150,00 intestato a:
ASSOCIAZIONE CULTURALE GIOVANNI COLAFEMMINA
Banco di Napoli – Filiale di Acquaviva delle Fonti
Iban: – IT56U0101041300100000001792
Bic: – IBSPITNA
specificando il nome del concorrente.

Art. 11Le spese di soggiorno sono a carico dei concorrenti. I primi 10 concorrenti iscritti (farà fede la data di invio della documentazione) saranno ospitati da alcune famiglie di Acquaviva delle Fonti (solo alloggio).

Art. 12 – Tutti i concorrenti dovranno presentarsi nel luogo, giorno e ora stabiliti dalla Direzione Artistica, consultando il calendario ufficiale che uscirà sul sito del Concorso dopo il 1 Settembre 2014.

Art. 13 – Ai sensi dell’Art. 10 della Legge n. 675/96 sulla “Tutela dei dati personali”, l’Associazione musicale Centro Studi Giovanni Colafemmina informa che i dati forniti all’atto di iscrizione saranno dalla stessa utilizzati esclusivamente al fine organizzativo del concorso.

Art. 14 – L’organizzazione non si assumerà la responsabilità di rischi o danni di qualsiasi natura che dovessero derivare ai concorrenti durante il corso di tutta la manifestazione.

Art. 15 – La Direzione Artistica si riserva la facoltà di integrare con altri giurati in caso di assenza dei Maestri elencati. Ai lavori della giuria possono essere presenti (senza diritto di voto) il segretario verbalizzante e il Presidente (o un suo delegato) dell’Associazione Culturale Musicale Centro Studi “Giovanni Colafemmina”.

PROGRAMMA
Prova Eliminatoria: programma a libera scelta della durata massima di 20 min.
Prova Semifinale: programma a libera scelta della durata massima di 45 min.
P.S. – Non si possono ripetere brani presentati nella prima prova.
Prova Finale con Orchestra:
un concerto per pianoforte e orchestra scelto tra i seguenti:
  • Mozart Kv 466; Kv 467; Kv 488; Kv 595
  • Beethoven n.1 op.15; n.2 op.19; n.3 op.37; n.4 op.58; n.5 op.73
  • Brahms n.1 op.11; n. 2 op.83
  • Chopin n.1 op.11; n. 2 op.21
  • Schumann Concerto in La minore op.54
  • Liszt n.1, n. 2; Totentanz
  • Ciaikovski n.1 op.23
  • Rachmaninoff n.2 op.18; n. 3 op.30; Rapsodia sopra un tema di Paganini
  • Prokofieff n.2 op.16, n.3 op.26
  • Ravel Concerto in Sol magg.